Dal Vangelo secondo Marco. Gesù gli disse; " Perché mi chiami buono? Nessuno è buono se non Dio solo. Tu conosci i comandamenti: Egli allora gli disse: Vendi quello che hai e dallo ai poveri e avrai un tesoro in cielo, poi vieni e seguimi". Gesù, in questa dialettica si riferisce unicamente ai comandamenti. Gesù dunque, vuol far intendere che la sua risposta non sarà quella di una scuola o di un Rabbino [2]. Sarà un comandamento divino, che esige azione, più che incontri con gesu. Il desiderio che questo giovane ha della vita eterna merita tutta la nostra ammirazione.

Incontri con gesu Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani

Il problema sono i nostri giorni; la nostra vita quotidiane, le nostre opere, non quanto tempo avremo non la salvezza. Passando vide un uomo Gv 9,1 , ci racconta Giovanni in riferimento al cieco nato. Zaccheo cerca di vedere per lo meno chi è Gesù: Noi possiamo parlare solo di povertà non di bontà perché la povertà fa parte della nostra esperienza vitale. Il giovane ricco confida nella ricchezza, Pietro confida nei suoi meriti: A Zaccheo, al contrario, la ricchezza materiale non preclude la salvezza. Ma perché Zaccheo avesse la certezza del suo amore, gli viene incontro e stabilisce dei modi abbordabili alla struttura del suo cuore. Antonio viene colpito dalla lettura di Mt 19,21 "se vuoi essere perfetto, va! Dunque a questo punto ci si domanda: Il ricco non è di certo condannato ma è di certo sempre in pericolo, esposto a un rischio. Egli desiderava fare di più per ottenere la vita eterna. Esce il nuovo libro di Massimo Camisasca: Matteo tratta del cammino della perfezione e indica due tappe:

Incontri con gesu

Quelli con Gesù sono incontri che sfidano le convenzioni e rivelano i pensieri nascosti. Ma lo sguardo di Gesù non rinchiude mai in un giudizio, non è mai una condanna. Al contrario, libera e apre alla vita. Incontri con Gesù Gesù incontra il giovane ricco. Canopi A., Incontri con Gesù. Meditazioni sul Vangelo, Elle Di Ci. Das Wort Questa è la Mia parola A e W. L’essere desti- il pubblicano Zaccheo; 59° capitolo Roma. Prete B. Prospettive messianiche nell’espressione semeron (oggi) del vangeo di Luca”: L’opera di Luca. Contenuti e prospettive. Torino, Elle Di Ci, , Sep 22,  · Instagram: @ilpancio Prodotto da Cabezas produzioni. Regia di Andrea Panciroli Fotografia: Salvatore Palombella Audio: Cristian Picciotti Montaggio ed .

Incontri con gesu