Ero, come sempre, in ritardo e il funerale a mezza strada, la sua furia nera ben dentro il cuore del paese. Mi volsi per chiederlo alla detta anima, cosiddetta. Immobile, uniforme rispose per lei per me una siepe di fuoco crepitante lieve, come di vetro liquido indolore con dolore. Ma non svettarono voci lingueggianti in fiamma, non la storia di un uomo: E non questa è la casama soltanto — mille volte già vista — sul cartello dimesso: Disse più tardi il mio compagno: Ce ne furono tanti che crollarono per sola fame senza il tempo di scriverlo. Lei, è vero, lo scrisse. Ma a sereni apparizioni e incontri volta a ogni punto lungo ogni canale continuavano a cercarla senza trovarla più ritrovandola sempre. Per questo è sui suoi canali vertiginosa Amsterdam. Sono quasi in sogno a Luino lungo il muro dei morti. Certo chi muore… ma questi che vivono invece: Scagliano polvere e fronde scagliano ira quelli di là dal muro — e tra essi il più caro.

Sereni apparizioni e incontri I. Della poesia di Sereni

E se è vero che è il nostro desiderio di ordine — e di giudicare o giustificare — che ci spinge a queste retrospettive valutazioni, è anche vero che è stato il poeta stesso, spostando e modificando, a mostrarcene le ragioni non soltanto e non primariamente editoriali. Rechercher dans le livre. Sulla costituzione degli Strumenti umani Edoardo Esposito. Naïf baiser des plus funèbres! Dice che è carità pelosa, di presagio del mio prossimo ghiaccio, me lo dice come in gloria rasserenandosi rasserenandomi mentre riapro gli occhi e lui si ritira ridendo — e ancora folleggiano quei ragazzi animosi contro bufera e [notte —. Sulla costituzione degli Strumenti umani. Sono andati via tutti — blaterava la voce dentro il ricevitore. È un tempo di restaurata ostinazione, di caparbia intransigenza morale, di volontà e di chiarezza intellettuale e di denuncia: Incontro con la poesia di Sereni Stefano Agosti. Le iterazioni accumulate in poche battute sembrano avere la finalità, perseguita dall'interlocutore anonimo, di svuotare di senso il nome che ha invece portata storica e tragica. OpenEdition est un portail de ressources électroniques en sciences humaines et sociales. Esposito, Milano, Ledizioni, , pp.

Sereni apparizioni e incontri

Prosegue l’omaggio di «Officina Poesia» e di «Nuovi Argomenti» a Vittorio Sereni, nel centenario della sua nascita. Oggi pubblichiamo tre poesie tratte da “Apparizioni o incontri”, quinta e ultima sezione degli “Strumenti umani” (). Stampata per la prima volta nel marzo del in «Questo e altro» (a. II, n. 3, marzo ) – insieme a A un compagno d’infanzia e a La spiaggia, sotto il titolo comune Apparizioni e incontri –,3 la poesia appare nuovamente il mese successivo (6 aprile , p. Relazione sul componimento Nel vero anno zero di Vittorio Sereni Enrico Mariani matricola a.a. / La riflessione sereniana sulla Shoah fra prosa e poesia: una premessa filologica Nel vero anno zero si trova nella sezione Apparizioni e incontri della raccolta Gli strumenti umani ( 21 Del resto, i riferimenti espliciti al sonno e al sogno costellano tutta l’opera di Sereni, e in particolare le sue due ultime raccolte, Gli strumenti umani e Stella variabile, Apparizioni o incontri, ove la particella disgiuntiva, “o”, non detiene valore avversativo bensì sostitutivo: e cioè, apparizioni come incontri, e, Author: Stefano Agosti.

Sereni apparizioni e incontri