Nonostante non si siano ancora svolti i primi incontri di Settembre, vorremmo anticiparvi cosa accadrà nel mese di Ottobre,per darvi modo di potervi organizzare. Ottobre comincerà con i libri scritti da Kent Harufi quali, in breve tempo sono diventati dei veri e propri casi letterari. Infatti, questa volta il libro lo abbiamo scelto noi e si tratta di Stoner di John Williams. Ma siccome non potevamo giocarci un colosso come Murakami, abbiamo deciso che lo leggeremo a giugno! Come più volte accennato, abbiamo pensato di saltare il mese di Aprile per gli incontri poiché troppo pregno di festività e ponti. Per tanto, ci vedremo a Maggio, con una novità: Innanzitutto grazie per la grande partecipazione alla votazione per il libro di cui parleremo a Marzo. Vogliamo inaugurare questo con una votazione insolita per gli incontri che si terranno a Febbraio. Durante gli incontri non si parlerà più solo del libro, incontri seri online si cercherà di delineare il pensiero sullo scrittore, come sempre, attraverso il confronto. Speriamo davvero di avervi stupito con questa nuova modalità degli incontri di Febbraio e che incontri di lettura dei propri scritti in tantissimi. Se qualcosa non vi è chiaro noi siamo qui per fugare ogni dubbio o perplessità. Booklovers adorati, anche il terzo anno scolastico di Lsow è terminato con una cena letteraria affollatissima di volti nuovi e tanti affezionati, e di questo siamo veramente felici. Speriamo di vedervi in tantissimi e che siate felici incontri di lettura dei propri scritti piccole novità pensate per voi. Vi aspettiamo letti oppure NO.

Incontri di lettura dei propri scritti MagazziniOz

A turno, ciascuno con i propri tempi, leggeremo ad alta voce un brano del romanzo mettendo in comune emozioni, sensazioni e pensieri, confrontandoci sui temi del libro e attivando un dialogo. Speriamo di vedervi in tantissimi e che siate felici delle piccole novità pensate per voi. Gli utenti potranno riflettere su quanto letto, dire la propria opinione, porre domande e ricevere consigli. Il laboratorio è condotto da Noemi Cuffia, laureata il Lettere letteratura anglo-americana e ha frequentato un Master in progettazione editoriale allo IED di Torino. Durante gli incontri non si parlerà più solo del libro, ma si cercherà di delineare il pensiero sullo scrittore, come sempre, attraverso il confronto. Il corso parte dal presupposto che la lettura sia un elemento fondamentale per lo sviluppo di un sano rapporto con se stessi e con gli altri. Fedelissimi Booklovers, Innanzitutto grazie per la grande partecipazione alla votazione per il libro di cui parleremo a Marzo. Ottobre comincerà con i libri scritti da Kent Haruf , i quali, in breve tempo sono diventati dei veri e propri casi letterari. Il laboratorio di lettura ad alta e bassa voce vuole essere uno spazio di lettura collettiva e condivisa. Se qualcosa non vi è chiaro noi siamo qui per fugare ogni dubbio o perplessità. Scrive narrativa e ha pubblicato diversi racconti, un ebook e un romanzo. Ha frequentato diversi corsi di scrittura e lettura, un corso di recitazione comica e conduce due trasmissioni radiofoniche. Leggere lo stesso libro tutti insieme ogni settimana, nello spirito del gruppo di lettura , contribuisce alla creazione di legami costruttivi basati sull'attesa e sulla curiosità di sapere cosa succede nel capitolo successivo.

Incontri di lettura dei propri scritti

Le riunioni mensili del gruppo si articolano in momenti di ascolto di letture (romanzi o brevi racconti) e conseguente discussione comune, composizione di brevi storie e lettura dei propri scritti. “L’Estranea” di Elisabetta Rasy segna l’apertura della stagione degli incontri del gruppo di lettura L’obbiettivo potrebbe essere anche quello di creare dei momenti aperti all’esterno in cui si propongono delle letture su un tema (o su un autore) che invia i propri scritti via internet, l’unico mezzo di comunicazione. In data 16 febbraio, presso la biblioteca di Melegnano, il Gruppo di Lettura 1 ha proseguito l’intento, che si era preposto, di cogliere e approfondire i cambiamenti che hanno caratterizzato la nostra società attraverso la lettura dei grandi classici. Le riunioni mensili del gruppo si articolano in momenti di ascolto di letture (romanzi o brevi racconti) e conseguente discussione comune, composizione di brevi storie e lettura dei propri scritti per farne partecipi gli altri, break conviviali e, soprattutto, condivisione del piacere di parlare e dell'ascoltare.

Incontri di lettura dei propri scritti